Chiudi

Informativa.
Il sito utilizza cookie di profilazione di terze parti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta l'informativa estesa. Chiudendo questo banner o cliccando sui contenuti della pagina o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso dei cookie.

         
   
 

Ridistribuiamo gli spazi con la cucina passante. L'appartamento ha una cucina grande ma non ha uno studiolo che invece è richiesto.


Per questo appartamento si richiedeva di mantenere due camere da letto, inserire nel bagno sia la vasca che la doccia e creare un nuovo vano con funzione di studio/cameretta, con la possibilità di creare l'angolo cottura in soggiorno.

L'innovazione del progetto consiste nel creare una zona giorno un po’ particolare. Non essendoci infatti la metratura sufficiente per ricavare uno stanzino, ai fini delle norme igienico-sanitarie, la vecchia cucina viene rivista con una nuova suddivisione in pianta e diventa passante per raggiungere il nuovo vano. Questi due nuovi ambienti, posizionati “spalla a spalla”, hanno in comune le due finestrature che consentono una corretta illuminazione e ventilazione. L'impostazione planimetrica resta pertanto quasi invariata con l'unica eccezione del corridoio che viene eliminato per dare spazio al soggiorno ed alla nuova cucina. Il blocco fuochi/lavello lungo tre metri è collocato sul nuovo tramezzo, in posizione nascosta rispetto all'ingresso, mentre un pratico mensolone che funge sia da piano di lavoro che da piano snack con due sgabelli viene sistemato sulla parete opposta. L'area della cucina è rimarcata dalla presenza di un controsoffitto ribassato, con faretti incassati, che crea movimento all'ambiente. Il soggiorno è arredato con un tavolo 120x80 da quattro posti posizionato vicino all'ingresso, davanti alla cucina, una credenzina (o una libreria) ed un divano da tre posti davanti ad un palchetto per la tv. Bagno: una vasca da 160 cm è sistemata sotto la finestra per guadagnare spazio favorendo così la collocazione dei due vasi, del lavabo e del piatto doccia.

 

 
Share on Facebook



   Pubblicità





 
   2001- © Copyright - www.progettiamoinsieme.it - ® Marchio Registrato - Tutti i diritti riservati |